11 Settembre

 

Sono passati solo alcuni giorni dall’anniversario, e con questa bellissima poesia di Wislawa Szymborska,  anche se penso che purtroppo sarà un’utopia, mi auguro che l’obiettivo di una macchina fotografica non debba mai più riprendere una scena simile


Fotografia dell’11 settembre

Sono saltati giù dai piani in fiamme 
uno, due, ancora qualcuno
sopra, sotto.

La fotografia li ha fissati vivi,
e ora li conserva
sopra la terra verso la terra.

                                       Ognuno è ancora un tutto
                                             con il proprio viso
                                       e il sangue ben nascosto.

                                         C’è abbastanza tempo
                                      perchè si scompiglino i capelli
                                         e dalle tasche cadano
                                         gli spiccioli, le chiavi.

                                   Restano ancora nella sfera dell’aria,
                                           nell’ambito di luoghi
                                      che si sono appena aperti.

                                  Solo due cose posso fare per loro 
                                          descrivere quel volo
                                   senza aggiungere l’ultima frase.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...