E’ una bella fotografia ?

 

Sono Roberto, 61 anni, genovese, da molto tempo amante della fotografia, pentaxiano. Stringatissima presentazione perché penso sia più importante, in questo contesto, parlare di fotografia che di fotografi.

Un primo argomento che mi piacerebbe condividere con voi nasce da un episodio, apparentemente banale, che mi ha fatto riflettere. Alcuni mesi or sono, con amici, ho fatto una passeggiata fotografica notturna in quel gioiello di paese che ha nome Camogli. A fronte delle molte foto scattate sono seguite le fasi della selezione delle migliori, la post elaborazione delle stesse e la pubblicazione su Flickr per condividere le mie immagini con altri appassionati come me. Naturalmente tra le foto scelte (circa una dozzina) avevo le mie preferite, della pubblicazione delle quali andavo fiero. Il giorno successivo, controllando le statistiche, ho avuto la sorpresa di vedere le mie foto preferite premiate mediamente con un centinaio di visualizzazioni, mentre una, alla quale non davo particolare importanza, schizzare sopra le mille.

Questo lungo preambolo è per arrivare alla considerazione: quando si può dire che una foto è bella?

Senz’altro le mille persone che avevano voluto vedere la mia fotografia avevano ritenuto, contrariamente alla mia opinione, che essa fosse più meritevole di visione rispetto alle altre.

Prima considerazione è quella che, come affermano tutti, una immagine è tanto più apprezzata quanto più suscita emozioni in chi la guarda. I parametri di scatto sono senz’altro importanti. Una fotografia non può prescindere da determinate regole che i professionisti non si stancano mai di ripeterci. La corretta composizione dell’immagine, il rispetto della regola dei terzi, la ricerca della giusta illuminazione del soggetto nonché la sua corretta messa a fuoco, etc. Tutto ciò ci porta ad avere una immagine tecnicamente buona ma non sufficiente ad avere il riconoscimento di una bella foto.

Una fotografia perfetta dal punto di vista tecnico può essere paragonato ad una bellissima donna che non possiamo che ammirare per la perfezione delle sue forme, salvo poi accorgerci che qualcun’altra, magari con qualche piccola imperfezione fisica, ci attrae maggiormente proprio perché, magari con la simpatia o altre doti, ci suscita quelle emozioni che non siamo riusciti a provare con la prima.

L’esperienza di anni di fotografia analogica nella quale, soprattutto per ragioni pratiche ed economiche, gli scatti venivano centellinati, mi ha dato la convinzione che al momento che ci si pone dietro l’obiettivo lo scopo deve essere quello di studiare e comporre una immagine che piaccia a noi e che soddisfi il desiderio di rappresentare il soggetto da ritrarre secondo il nostro punto di vista.

A distanza di anni mi è capitato di riprendere in mano vecchie fotografie e notare, oltre ai molti errori tecnici, che mi trasmettevano sensazioni che le stesse immagini, magari riprese con inquadrature diverse od in attimi differenti, non avrebbero saputo darmi. Salvo poi accorgermi che, in certi casi, le stesse venivano ‘snobbate’ dalla persona o dalle persone che le stavano vedendo con me.

Concludendo, dichiarandomi abbastanza nemico della moda di cliccare incessantemente e in ogni luogo con l’intento di “…prima o poi qualche foto bella salterà fuori…”, penso che una foto “bella” sia quella che soddisfa chi l’ha scattata, e che la sua valutazione da parte degli altri, aldilà dell’oggettività di una immagine decisamente sbagliata, sia del tutto soggettiva.

Questa è la mia opinione, ma sarei contento di sentire anche un vostro parere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...